CAMPIONATO ITALIANO ENDURO ASSOLUTI D’ITALIA Casanova di Staffora

Il fine settimana scorso, a Casanova di Staffora in Provincia di Pavia, si sono conclusi gli Assoluti d’Italia e la Coppa Italia di Enduro. A questa ultima prova, il motoclub AMX e la scuderia Regginflex sono scesi in campo con i piloti Maurizio Gerini, Simone Fiaccadori, Pietro Pini e Davide Beggio. A riportare i risultati migliori è stato Maurizio Gerini (Mc AMX – Husky 250 4T Team Solarys ) che ha corso nella classe E1. Gerini il sabato, oltre al quarto posto di classe, ha conquistato un 27esimo posto assoluto ad un paio di secondi da Matthew Phllips. Nella prova di domenica è finito sesto di classe e 34esimo nella classifica assoluta. Con questi due piazzamenti, nella classifica finale di campionato Gerini è decimo nella sua classe con 23 punti, ad un solo punto dal nono posto. Pini Pietro (MC AMX – Beta 300 2T by Motostar ), il sabato conquista l’undicesimo posto nella categoria Junior ed il 44esimo nell’assoluta, mentre la domenica si deve ritirare per problemi tecnici.  Pini, con 22 punti, chiude la stagione dodicesimo di categoria. Per quanto riguarda la COPPA ITALIA, c’è stata tanta sfortuna sia per Davide Beggio che per Simone Fiaccadori. Nella categoria Junior, Davide Beggio (Motoclub AMX – Husky 250 2T) termina la stagione con un doppio ritiro ma per due motivazioni diverse. Il sabato si ritira per un problema tecnico alla sua moto, la domenica non termina la gara per una caduta senza conseguenze, durante la prova in linea. Nonostante questo doppio stop, Beggio termina il 2016 al quinto posto nella classifica generale di categoria. Anche Simone Fiaccadori (Scuderia Regginflex –... read more

CLASSIFICHE MONTALTO ENDURO MEMORIAL DONELLI

ASSOLUTA:  1. GERINI (HUSQVARNA 250 4T) in 19’43.84;2. FERRARI (HUSQVARNA 350 4T) a 5.65; 3. DONELLI (HUSQVARNA 350 4T) a 9.68; 4. PASSERI (GAS GAS 250 4T) a 12.63; 5. ZILLI (HUSABERG 125 2T) a 18.33; 6. PINI (BETA 300 2T) a 26.87; 7. MONTELAGHI (KTM 350 4T) a 27.00;8. MANFREDI (YAMAHA 250 2T) a 29.86; 9. BEGGIO (HUSQVARNA 250 2T) a 29.99; 10. FIACCADORI (HUSQVARNA 350 4T) a 30.12; 11. GOBBI (KTM 125 2T) a 36.77; 12. BERNARDI (HONDA 250 4T) a 38.82; 13. FERRI (KTM 125 2T) a 45.85;14. CURA’ (HUSQVARNA 250 2T) a 48.70; 15. BOCCACCI (YAMAHA 250 4T) a 52.68; 16. INCERTI (HONDA 250 4T) a 53.61; 17. LAMBRI (KTM 125 2T) a 58.31; 18. MAZZOCCHI (KTM 250 4T) a 1’00.61; 19. CANOVI (YAMAHA 250 4T) a 1’01.85;20. MEDICI (HUSQVARNA 250 4T) a 1’10.76; 21. SASSI (HONDA 300 4T) a 1’33.13; 22. FRATTINI (HONDA 450 4T) a 1’34.97; 23. PIGNEDOLI (HUSQVARNA 350 4T) a 1’40.44; 24. BERCELLA (KTM 350 4T) a 1’40.80; 25. RAGGI (TM 125 2T) a 1’42.93;26. FONTANA (TM 250 2T) a 1’54.66; 27. RATTI (KTM 250 4T) a 1’57.70; 28. CACCIAVELLANI (BETA 350 4T) a 2’00.82; 29. GRISANTI (BETA 300 2T) a 2’01.03; 30. PAGANINI (YAMAHA 125 2T) a 2’02.26; 31. SERAFINO (KTM 250 2T) a 2’07.09;32. MAGNANI (SUZUKI 250 2T) a 2’09.00; 33. LOLLI (YAMAHA 85 2T) a 2’11.68; 34. SCAFFARDI (BETA 300 2T) a 2’14.51; 35. PELLONI (KTM 350 4T) a 2’18.93; 36. ALBERTINI BETTUZZI (HONDA 300 4T) a 2’23.18; 37. INCERTI (HUSQVARNA 125 2T) a 2’25.31;38. GUAZZI (HONDA 450 4T) a 2’29.28; 39. BONINI (HONDA 250 4T) a 2’30.23; 40. RAGGI (TM 250 2T) a 2’33.73; 41. GUGLIELMETTI (HUSQVARNA 250 4T) a 2’40.62; 42. BUZZI (KTM 250 4T) a 2’41.45; 43. GIBERTONI (KTM 300 2T) a 2’42.54; 44. RAGGI (KAWASAKI 250 4T) a 2’42.81; 45. CORNELLI (KAWASAKI 250 2T) a 3’30.24; 46. FRANCIA (KTM 125 2T) a 3’35.25; 47. REBECCHI (KTM 250 2T) a 3’45.55; 48. GUIDUCCI (KTM 350 4T) a 3’53.23; 49. PAGANELLI (HUSQVARNA 125 2T) a 4’44.06;50. REGGIANI (YAMAHA 250 4T) a 6’10.15; 51. STEVANI (KTM 65 2T) a 6’20.14; 52. SONCIN (KTM 85 2T) a 8’13.20; 53. BERCELLA (KTM 65 2T) a 13’34.26; CLASSE: CATEGORIA EO 1. DONELLI (HUSQVARNA 350 4T) in 19’53.52; 2. MONTELAGHI (KTM 350 4T) a  17.32; 3. BEGGIO (HUSQVARNA 250 2T) a  20.31; 4. FIACCADORI (HUSQVARNA 350 4T) a  20.44; 5. CURA’ (HUSQVARNA 250 2T) a  39.02; 6. CACCIAVELLANI (BETA 350 4T) a  1’51.14; 7. GRISANTI (BETA 300 2T) a  1’51.35; 8. SERAFINO (KTM 250 2T) a  1’57.41; 9. PELLONI (KTM 350 4T) a  2’09.25; 10. RAGGI (TM 250 2T) a  2’24.05; CLASSE: CLASSE E1 1. FERRI (KTM 125 2T) in 20’29.69; 2. BOCCACCI (YAMAHA 250 4T) a  6.83; 3. INCERTI (HONDA 250 4T) a  7.76; 4. LAMBRI (KTM 125 2T) a  12.46; 5. MAZZOCCHI (KTM 250 4T) a  14.76; 6. MEDICI (HUSQVARNA 250 4T) a  24.91; 7. GUGLIELMETTI (HUSQVARNA 250 4T) a  1’54.77; CLASSE: TOP CLASS 1. GERINI (HUSQVARNA 250 4T) in 19’43.84; 2. FERRARI (HUSQVARNA 350 4T) a  5.65; 3. PINI (BETA 300 2T) a  26.87; 4. BERNARDI (HONDA 250 4T) a  38.82; CLASSE: TERRITORIALE 1 1. PASSERI (GAS GAS 250 4T) in 19’56.47; 2. CANOVI (YAMAHA 250 4T) a  49.22; 3. RATTI (KTM 250 4T) a  1’45.07; 4. INCERTI (HUSQVARNA 125 2T) a  2’12.68; 5. BONINI (HONDA 250 4T) a  2’17.60; 6. BUZZI (KTM 250 4T) a  2’28.82; 7. RAGGI (KAWASAKI 250 4T) a  2’30.18; 8. FRANCIA (KTM 125 2T) a  3’22.62; 9. REGGIANI (YAMAHA 250 4T) a  5’57.52; CLASSE: TERRITORIALE OLTRE 1. MANFREDI (YAMAHA 250 2T) in 20’13.70; 2. SASSI (HONDA 300 4T) a  1’03.27; 3. FRATTINI (HONDA 450 4T) a  1’05.11; 4. PIGNEDOLI (HUSQVARNA 350 4T) a  1’10.58; 5. BERCELLA (KTM 350 4T) a  1’10.94; 6. FONTANA (TM 250 2T) a  1’24.80; 7. MAGNANI (SUZUKI 250 2T) a  1’39.14; 8. ALBERTINI BETTUZZI (HONDA 300 4T) a  1’53.32; 9. GUAZZI (HONDA 450 4T) a  1’59.42; 10. GIBERTONI (KTM 300 2T) a  2’12.68; 11. CORNELLI (KAWASAKI 250 2T) a  3’00.38; 12. REBECCHI (KTM 250 2T) a  3’15.69; 13. GUIDUCCI (KTM 350 4T) a  3’23.37; CLASSE: CADETTI 1. ZILLI (HUSABERG 125 2T) in 20’02.17; 2. GOBBI (KTM 125 2T) a  18.44; 3. RAGGI (TM 125 2T) a  1’24.60; 4. PAGANINI (YAMAHA 125 2T) a  1’43.93; 5. SCAFFARDI (BETA 300 2T) a  1’56.18; 6. PAGANELLI (HUSQVARNA 125 2T) a ... read more

MONTALTO ENDURO 27 E 28 AGOSTO

27 AGOSTO  H.14,30 ENDURO SPRINT  Quinta prova trofeo gran ducato  enduro  FMI .( enduro e cross )   LEGGI IL REGOLAMENTO   >><<    LOCANDINA   >><< Operazioni preliminari dalle 12 alle 14    28 AGOSTO H.9,00 ENDURO HOBBY SPORT  ( manifestazione aperta a tutti , fettucciato per moto  + percorso minienduro per ragazzi dai 7 ai 13 anni  saranno disposizione 2 minimoto con abbigliamento   )                          Pranzo e servizio bar in loco... read more

PINI ALLA PROVA ITALIANA DEL MONDIALE ENDURO

Pietro Pini su Beta 300 by Motostar ha partecipato alla prova Italiana del Mondiale enduro in terra Marchigiana . La due giorni sapientemente organizzata dal motoclub Artiglio ha messo a dura prova i partecipanti dei quali in molti hanno preso delle penalità ai controlli orari . Buona la prestazione di Pietro che si è piazzato al 17° posto al Sabato e 21° alla Domenica nella classe EJ vinta da Giacomo Redondi... read more

CAMPIONATO ITALIANO ENDURO 4° PROVA UNDER23/SENIOR AD ASTI OTTIMA PROVA DI MAURIZIO GERINI

La quarta prova del Campionato Italiano Enduro Under 23/ Senior, ha fatto tappa a Vesime in provincia di Asti ed ha visto i portacolori delle squadre Regginflex e AMX riportare buoni risultati nonostante il caldo e la polvere che hanno messo a dura prova tutti i partecipanti. Nonostante questo, bisogna elogiare l’ottimo lavoro svolto da Moto Club Acqui Terme per aver realizzato una gara veramente dura, con una bella prova in linea di otto minuti ed un cross test degno di questo nome.   Maurizio Gerini e la sua Husky 250 4 T del team Solarys con la quinta piazza assoluta, a soli 33 secondi dal primo e con la vittoria della categoria E1 4T Senior, hanno ottenuto il miglior piazzamento delle Regginflex e AMX. Oltre a questi piazzamenti, Gerini ha ottenuto anche il secondo gradino del podio nella classifica del Fiat Professional Six Days.   Il Modenese Pini Pietro (– Beta 300 2T Motostar ) termina la gara al 45esimo posto assoluto e con il tempo di 43’26.68 conquista il sesto posto nella E3 Junior. Andrea Boccacci ( Yamaha 250 4T ) oltre alla 57esima piazza, termina nei primi dieci della E1 4T Junior mentre Silvio Donelli (Scuderia Regginflex – Husky 350 Motormix ) e dodicesimo nella E2 Senior.   Marcello Medici con il tempo di 47’18.82  e 14esimo nella categoria E1 4T Junior.   Ancora tanta sfortuna per Davide Beggio che si è dovuto ritirare per un infortunio ad una gamba nella prova... read more

ENDURO REGIONALE A BETTOLA OTTIME PROVE DEI PORTACOLORI MC AMX E S.C. REGGINFLEX

A Bettola, nel territorio piacentino, domenica 3 luglio è andata in scena la quinta prova valida per il Campionato Regionale Enduro Emilia Romagna. Nutrita la presenza dei portacolori del Moto Club AMX e della Scuderia Regginflex  che hanno affrontato un bellissimo percorso di circa 40 km. Maurizio Gerini ( Husky 250 Team Solarys  ) è il migliore del gruppo con un ottimo quarto posto assoluto ed ha fatto sua anche la categoria TCUER. Ottima la prova di Marco Montelaghi ( KTM 350 4T Motorace ) che ha sfiorato la TOP TEN dell’assoluta (è arrivato undicesimo) ma ha vinto la classe SUER. Alle sue spalle, in quindicesima posizione, troviamo Andrea Boccacci ( Yamaha 250 4T) che è anche salito sul secondo gradino del podio della classe JUER. Pini Pietro ( Beta Motostar ) lo troviamo al  diciassettesimo posto nell’assoluta e con la quarta piazza, sfiora il podio nella TCUER. Matteo Manenti (S.C. Regginflex – Honda 250 4T Motormix ) è 27° assoluto e quarto nella classe JUER mentre Simone Fiaccadori (S.C. Regginflex – Husky 350) è trentesimo ma si prende il primo posto nella MUER. Subito alle spalle di Fiaccadori, in 31esima piazza, troviamo Davide Beggio ( Husky 250 Team Solarys ) che è anche quarto nella categoria JUER. Marcello Medici (S.C. Regginflex – Husky 250 Motormix ) riesce a piazzarsi nei primi cinquanta (termina 49°) e con la sesta piazza nella JUER, sfiora la TOP FIVE di categoria. La 95esima piazza della classifica assoluta è occupata da Simone Pignedoli (Mc AMX – Husky 350 4T ) che termina poi settimo nella T2ER. Roberto Cacciavellani (– Beta 300 4T Blu... read more

Salsomaggiore Trofeo Gran Ducato

Ottima prestazione dei ns. portacolori . Andrea Boccacci conquista il primo posto di classe e 7° assoluto , Pietro Pini 3° di classe e 5° assoluto . Debutto col podio per Nicolò Lolli che si piazza secondo nella aspiranti 85 read more

ENDURO REGIONALE A CASTELLARANO IL PROTAGONISTA E’ IL MALTEMPO

La prova del Campionato Regionale Enduro che si è corsa domenica 19 giugno, è stata fortemente condizionata dal maltempo, al punto che si è deciso di fare soltanto un giro del circuito ricavato all’interno del Crossodromo di Castellarano.   Buone le prove dei rappresentanti del Moto Club AMX e della Scuderia Regginflex.   I risultati migliori sono stati ottenuti da Marco Montelaghi (KTM 350 4T Motorace ) che con il tempo di 7’14.39 si è piazzato primo assoluto ed ha vinto la classe SUER, da Matteo Manenti (Honda 250 4T) primo nella JUER, da Pietro Pini (Beta 300 2T Motostar ) che fa sua la classe TCUER e dalla squadra Mc AMX Regginflex che conquista la seconda piazza assoluta a soli quattro punti dal primo posto.   Nella CLASSE JUER, oltre al primo posto di Manenti, troviamo Andrea Boccacci (Yamaha 250 4T) al quarto posto  e Marcello Medici (Husky 250 Motormix ) al sesto.   Claudio Boracchi (Yamaha 250 2T) si piazza quarto nella categoria MUER seguito al decimo posto da Roberto Cacciavellani (Beta 350 4T).   Nutrita la rappresentanza del Moto Clud AMX e della Scuderia Regginflex nella classe T2ER con Simone Pignedoli (Husky 350) ottavo. Davide Corradini (KTM 450 4T) conquista la 14esima piazza mentre Massimo Ferretti (Beta 450 4T) gli arriva alle spalle.   Ritirati: Ferri Gianluca (Husky 250) – Giovanni Buzzi (KTM 350 4T) e  Nicola Zitarosa (KTM 350 4T).   Buono il quinto posto di Luca Vezzosi (Husky 350) nella categoria T3ER.        ... read more

CAMPIONATO ITALIANO MOTORALLY 4° PROVA

Passignano sul Trasimeno ha ospitato questo fine settimana, la quarta prova dell’Italiano Motorally con ben 186 iscritti che hanno affrontato due speciali: la La Panoramica di 20 chilometri – quella di Umbertide di 40 che hanno messo a dura prova i concorrenti .   Presente anche il moto club AMX con sette piloti il migliore dei quali è stato Marco Iob che con la sua Honda 500 team RS moto  ha chiuso terzo di classe e decimo assoluto  grazie a due buoni piazzamenti nelle due speciali (decimo nella 1° e undicesimo nella 2°).   Sandro Calesini,  in sella ad una KTM 350 Motorstore , si piazza  32esimo e 28esimo nelle due speciali  e  chiude la giornata al nono posto di classe  26esimo assoluto .   Con la Yamaha WR450 , Roberto Rizzi è 15° di classe e 38esimo assoluto mentre Massimo Doretto, alla sua prima gara di stagione e su una moto impegnativa come la BMW GS 1200 by Palma racing, termina la giornata secondo di classe e 69esimo assoluto   Sfortuna per Roberto Zanetti (Honda HM250) penalizzato di un ora a causa di un errore di percorso che lo vede retrocedere al 21° posto di classe   Davide Corradini con il tempo totale di 1:50.12 porta la sua KTM 450 alla 22esima piazza di classe e 58esima assoluta.   Abbiamo lasciato per ultimo Davide Beggio ( Husqvarna Team Solarys ) ma non per demerito. E’ vero che Beggio termina oltre la centesima posizione (chiude 122°) ma c’è da sottolineare che nella prima speciale termina, con grande merito, quinto. Purtroppo nella seconda cade danneggiando il Road Book e commette... read more